Storia di Capitanata

Giovedì, Ottobre 19, 2017

Please wait while JT SlideShow is loading images...
Presentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio Rago
“Resterà la semenza” è il nome dell’evento scelto per ricordare Nino Casiglio scomparso esattamente vent’anni fa,il 16 novembre 1995. La serata, che sarà moderata da Michele Princigallo, giornalista e presidente del Club Unesco San Severo, sarà aperta dal sindaco della città, Francesco Miglio, dall’assessore con delega alla cultura, Celeste Iacovino, e dalla direttrice della Biblioteca “A. Minuziano”, Concetta Grimaldi.  A seguire sono previsti tre interventi: Carmen Antonacci, operatrice culturale volontaria presso la Biblioteca "Minuziano" approfondirà “Tutto si connette con tutto”: La strada francesca, Vito Dinicoluccio, operatore culturale volontario della Biblioteca Minuziano, parlerà degli studi di Antonio…
Era il 13 novembre 1767 quando don Pietro Antonio Torelli, regio uditore del Tribunale della Dogana di Foggia, riceve una lettera di sua maestà, re Ferdinando IV, che ordina l’immediata espulsione, lo sfratto e il sequestro di beni e capitali dei Gesuiti del Regno e, quindi, la confisca delle loro proprietà nel territorio della Dogana. I Gesuiti, sconfitti, pagavano così la loro intuizione in anticipo sui tempi della necessità dell’apertura della Chiesa al mercato globale con opportuno rispetto e tolleranza degli altri culti. In questo scenario geopolitico comincia nella nostra terra una delle più affascinanti…
Anche quest’anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo aderisce alle Giornate europee del patrimonio (Gep), manifestazione che ha l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Con l’apertura del Polo museale e il Parco archeologico dei dauni, anche Ascoli Satriano è tra le protagoniste delle Giornate europee del patrimonio che si svolgeranno sabato 19 e domenica 20 settembre.Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura ascolana nelle dinamiche della società italiana.
Prenderà il via domani per il festival di musica sacra Via Francigena del sud. Quest’anno la manifestazione spegne l’ottava candelina e, ancora una volta, offre al suo affezionato pubblico una raffinata serie di eventi tra musica antica e contemporanea, che mirano a valorizzare la bellezza e l’armonia di alcuni tra i luoghi dello spirito più suggestivi d’Italia, sia dal punto di vista artistico-architettonico sia riguardo al loro valore storico. L’evento musicale che inaugurerà l’ottava edizione si terrà domani alle 20 nella Concattedrale di Bovino, con una prima assoluta. La kermesse poi farà tappa in altre…
Fino a fine settembre, ogni sabato sera, dalle 20:00 alle 23:00, è possibile immergersi tra i beni culturali e le bellezze dei centri storici di Manfredonia in compagnia di guide esperte, regolarmente registrate all’albo regionale. Si potranno visitare la “Cappella della Maddalena”,(dalle ore 20 alle 21:15), il centro storico e il Museo etnografico “M. Melillo” di Siponto. L’iniziativa è voluta da Puglia Promozione, Agenzia regionale per il Turismo, in accordo con il Comune sipontino. Di seguito le date delle visite: Le date delle visite sono: - agosto: 1, 8, 15, 22, 29; - settembre: 5,…

Sondaggio

Che ruolo ha la Storia nella vostra vita?

Chi è Online

 30 visitatori online